Come investire e guadagnare con i Bitcoin oggi?

Questo articolo vi spiega le regole per investire e guadagnare con i Bitcoin in modo semplice e veloce, ad oggi sono milioni gli utenti che hanno deciso di investire in Bitcoin tramite il Web, vediamo di seguito le regole per poter iniziare questo percorso e soprattutto guadagnare.

Sono svariati i broker che promettono guadagni veloci e sicuri voi dirigetevi solo a broker certificati e legali, gli Enti di tutela finanziaria poi importanti sono:

  • La CySEC;
  • La CONSOB.

Entrambi tutelano il trader e i suoi investimenti, nonché monitorizzano i broker e le loro operazioni finanziarie.

Tra i broker che noi riteniamo seri e sicuri c’è eToro che con la sua piattaforma intuitiva e veloce vi aiuterà ad investire in Bitcoin, un altro broker che vale la pena citare è ForexTB, con ForexTB potrete investire nei Bitcoin tramite la piattaforma MetaTrader4.

Iniziamo ora a vedere come investire in modo proficuo sui Bitcoin.

Cos’è il Bitcoin

Il Bitcoin nasce nel 2009 ad oggi il suo sviluppatore non si è mai dichiarato, ecco perché gli è stato dato uno pseudonimo dal nome Satoshi Nakamoto.

Il Bitcoin non è una moneta “reale” e “tangibile” ma viaggia nella rete tramite dei nodi, la tecnologia delle Criptovalute è veramente interessante e ha rivoluzionato per sempre il modo di pensare e di investire.

Il sistema di funzionamento del Bitcoin in breve:

  • Le transazioni del Bitcoin vengono memorizzate nella Blockchain;
  • Per effettuare le transazioni è necessario avere un wallet dove ci sono diverse chiavi private;
  • Le chiavi private devono essere mantenute private e invece le chiavi pubbliche fanno capire che si possiede una chiave privata.

Il Bitcoin e la Volatilità del valore

Il Bitcoin negli anni ha avuto dei colli del suo valore molto importanti come d’altronde ha avuto dei grandi successi.

La volatilità del Bitcoin in breve dal 2009:

Il Bitcoin nella sua storia ha avuto molti sbalzi di prezzo, si pensi che quando è nato possedeva un valore di 1.309 dollari, a seguire nel novembre 2013 il suo valore raggiunse per la prima volta i 1.000 dollari per poi raggiungere la vetta massima nel dicembre 2017 con 20.000 dollari a Bitcoin.

L’alternarsi del valore del Bitcoin non cambiò nel tempo, perché dopo il picco massimo il suo valore scese in modo repentino nel febbraio 2018 arrivando a 8.000 dollari per poi stabilizzarsi a 10.000.

L’anno scorso nel 2019 il valore del Bitcoin vide un altro un crollo improvviso raggiungendo i 3.500 dollari solo dopo pochi mesi il suo valore risalì fino a raggiungere gli 11.000 dollari.

Ad oggi il Bitcoin ha un valore di circa 10.000 dollari (30 settembre 2020).

Come avete visto da questo breve schema riassuntivo il valore del Bitcoin varia di molto ecco perché non sempre è consigliato acquistare il Bitcoin tramite i migliori Exchange criptovalute, ma è meglio utilizzare un broker di Trading online, potendo così contrattare tramite i CFD sul prezzo.

Broker di Trading online o Exchange?

La domanda se sia meglio utilizzare il Broker di trading online oppure gli Exchange è molto interessante, specialmente se non si è esperti in questo settore.

Cosa sono i Broker di Trading online:

  • I Broker sono delle piattaforme che permettono di contrattare con il trading CFD sul prezzo del Bitcoin e di altri Asset;
  • I Broker sono supervisionati da enti di controllo finanziario;
  • Il Trading online è un sistema sicuro per investire con criterio.

Cosa sono gli Exchange:

  • Gli Exchange sono delle piattaforme di scambio, vendita o acquisto di Bitcoin e delle criptovalute in generale;
  • Gli Exchange non sono supervisionati da nessun ente di tutela finanziaria.
 

Nei broker di trading potrete fare esperienza con il conto demo, un conto prova dove si possono fare tutte le operazioni in modo virtuale, senza preoccuparvi di perdere il denaro.

Investire con i CFD vuol dire aprire delle posizioni sul Bitcoin, facendo delle previsioni se il prezzo dello stesso salga oppure scenda e guadagnando in entrambi i casi.

Come avete potuto capire in questo modo potete arginare il problema della volatilità di questa criptovalute.

Se preferite invece acquistare o scambiare i Bitcoin sarà necessario iscriversi ad un Exchange, prima di procedere all’iscrizione valutare la veridicità della piattaforma e se la sede legale è un Europa.

Di certo investire tramite gli Exchange è per utenti più esperti e che hanno una maggiore confidenza con le Criptovalute . Per gli Exchange dobbiamo fare una precisazione, ce ne sono di due tipi:

  •  Gli Exchange dove si possono acquistare e vendere Bitcoin anche con le valute correnti, come l’Euro e il Dollaro;
  •  Gli Exchange dove si possono solo utilizzare criptovalute.

Conclusioni

Sia che voi vogliate comprare che speculare sul Bitcoin è necessario rimanere sempre aggiornati sui movimenti dei mercati e le notizie esterne, anche se il Bitcoin si fonda sulla domanda e dell’offerta da parte degli investitori, sono fondamentali per capire come ci si possa muovere.

per maggiori informazioni e consigli utili,  vi consigliamo di leggere la Guida al trading Bitcoin di Bassilo.it.

Consigli Utili
  • Trading online demo

    Trading online Demo: I Migliori conti Demo Gratuiti
    Per effettuare queste transazioni e fare trading online abbiamo bisogno di iscriverci su broker sicuri e certificati, la maggior parte di questi broker offrono la possibilità di utilizzare un Conto Demo Gratuito grazie al quale possiamo esercitarci nel trading online senza registrazione e senza rischiare soldi reali ...

    Continua a leggere >>