Dollaro sopra il minimo

Il Dollaro in quest’ultima settimana di contrattazioni è riuscito a guadagnare terreno contro Euro e Yen e gli investitori stanno valutando la possibilità che la Boj e la Bce allentino la loro politica monetaria dopo che la FED non ha più messo in campo la stretta che era stata precedentemente annunciata.

Lo strategist di Nomura, Yujiro Goto ha dichiarato che c’è una netta divergenza fra Fed e Bce e più nello specifico ha dichiarato quanto segue:

“Sembra che la Bce si stia preparando al fatto che il programma di Quantitative Easing continui ben oltre il prossimo settembre, e questo non è positivo per la coppia Euro/Dollaro”.

Sta di fatto che il Dollaro riesce a mantenersi al di sopra dei minimi toccati dopo la decisione della FED di non toccare i tassi di interesse al rialzo.

La coppia Euro/Dollaro si trova in area 1,1489 e questo è un valore ben al di sotto dei massimi registrati il giorno dopo la decisione della FED che la vedeva a 1,621.

Azioni Amazon